Cultura permissiva e denunce alla Chiesa

Dati, cifre e circostanze degli attacchi alla Chiesa sulla “questione pedofilia”.

La condanna di Benedetto XVI del relativismo etico e del nichilismo.

Il caso Polanski e le dichiarazioni di Cohn Bendit, Mario Mieli, Foucault e altri “maestri” sulla pedofilia.

Esiste una morale naturale, che sia la base di riferimenti etici universalmente riconosciuti?

Incontro con il prof. Gianni Stelli, filosofo.

Accademia dei Ponti

26 Maggio 2010

ore 17.30

scarica programma

Precetti di fede musulmana e obblighi di lavoro: una convivenza difficile

Partendo dall’esame di un caso giuridico che ha visto il Tribunale di Prato dichiarare la legittimità del licenziamento intimato da una impresa per l’ingiustificata assenza di due lavoratori stranieri, i quali asserivano di essersi recati nel proprio paese di origine per festeggiare la pasqua musulmana, saranno esaminate le difficoltà di convivenza che sussistono nel mercato del lavoro per i lavoratori di fede musulmana.

L’incontro si articola in due moment (programma):

I intervento

Matteo Forconi, avvocato in Firenze,  pubblicista del Gruppo Sole 24 Ore, autore di articoli su riviste Il Merito, Famiglia e Minori, Guida al Diritto.

II intervento

Dott. Massimo Maione Mannamo, magistrato di Corte d’Appello a Firenze

Giovedì 6 Maggio 2010

ore 18.00-20.00

Accademia dei Ponti

Via Trieste, 25

Firenze

Gesù di Nazareth, la vera storia. Vangeli canonici e vangeli apocrifi

Qual’è la vera storia di Gesù di Nazareth? Cosa sono i vangeli apocrifi e che cosa ci raccontano? Che rapporto hanno con i 4 vangeli canonici?

 

A queste domande risponderà l’incontro con Don Bernardo Estrada, Professore Ordinario di Nuovo Testamento della Pontificia Università della Santa Croce di Roma, per studenti universitari.

 

Venerdì 23 Aprile 2010

ore 19.00-20.00

Accademia dei Ponti

Via Trieste, 25

Firenze

Preparazione alla Pasqua di Resurrezione

La Settimana Santa non può essere soltanto una parentesi sacra nel contesto di una vita guidata da interessi umani: è invece un’occasione per introdurci con maggiore profondità nel mistero dell’Amore di Dio e poterlo poi mostrare agli uomini con la parola e con l’esempio. (san Josemaria Escriva, “E’ Gesù che passa”).

Il ritiro spirituale di preparazione alla Pasqua si terrà Sabato 27 Marzo 2010.

Predica Mons. Paolo Ristori.

Interviene l’ing. Giuseppe Corigliano, direttore dell’Ufficio Informazioni dell’Opus Dei in Italia.

Orario 9.15-12.00 con la Santa Messa.

Chiesa dei Santi Michele e Gaetano

Piazza degli Antinori, 1, Firenze

LETTERA DELL’ARCIVESCOVO ALLE FAMIGLIE IN OCCASIONE DELLA SANTA PASQUA

Carissimi fratelli e carissime sorelle nel Signore,

 

torno volentieri nelle vostre case in occasione della visita alle famiglie che le parrocchie svolgono di norma nei mesi che precedono la Pasqua e vi ringrazio per l’accoglienza che riservate a queste parole, scritte per crescere insieme come Chiesa fiorentina. Quest’anno prendo a tema la figura del sacerdote, seguendo l’indicazione del Papa Benedetto XVI, che da giugno 2009 a giugno 2010 ha voluto un ‘anno sacerdotale’, un anno dedicato a sostenere i sacerdoti nel loro ministero e a invitare tutti i fedeli a riscoprire l’importanza del sacerdozio nella Chiesa. Scrivo queste pagine guardando non solo alla dottrina ma facendo tesoro anche della mia esperienza di sacerdote. E le scrivo con fiducia, perché immagino che la maggior parte di voi abbia potuto sperimentare nella propria vita la vicinanza di un prete come un dono di grazia del Signore, orientamento e sostegno per la vostra vita. Nella vicinanza dei preti alla gente registriamo uno delle note più positive dell’esperienza di Chiesa nel nostro Paese.

Preti in risposta a una chiamata del Signore

A questo un prete giunge dopo un lungo cammino, che inizia con la generosa risposta a una chiamata che viene da Dio. Ed è nella famiglia che matura l’ascolto della voce del Signore che porta un ragazzo, un giovane a scoprire che proprio questo egli vuole da lui: farsi suo servitore come pastore del popolo di Dio. Il prete non si pone tra la gente come un qualsiasi leader di un gruppo, né si sceglie da solo questo ruolo nella vita, come fosse un mestiere qualsiasi: preti si diventa per chiamata di Dio, in risposta a un suo disegno, a una sua vocazione. Che la vita sia risposta a una vocazione vale certamente per ogni persona; anche il matrimonio è frutto di un progetto di Dio sulla vita di un uomo e di una donna; la stessa attività lavorativa, in quanto collaborazione all’opera creatrice di Dio, dovrebbe poter corrispondere a una specifica inclinazione, mediante la quale ciascuno trova il posto che Dio gli ha affidato nel mondo. […]

continua a leggere QUI la lettera dell’Arcivescovo alle famiglie

L’uomo alla ricerca di Dio o Dio alla ricerca dell’uomo?

L’Accademia dei Ponti presenta un ciclo di quattro incontri sul tema

L’uomo alla ricerca di Dio o Dio alla ricerca dell’uomo?

Questioni attuali di Teologia della Rivelazione.

Il ciclo di incontri sarà tenuto da don Antonio S. Sànchez-Gil, docente presso la Pontificia Università della Santa Croce.

Gli incontri si terranno presso la sede dell’Accademia dei Ponti dalle 19.00 alle 20.45.

Calendario degli incontri:

12 Marzo 2010

I. Gli enigmi dell’esistenza e la Rivelazione cristiana

 

9 Aprile 2010

II. La ragione e la libertà nell’atto di fede

 

7 Maggio 2010

III. La Parola di Dio affidata agli uomini: il mistero della Chiesa

 

21 Maggio 2010

IV. Il mistero di Gesù di Nazaret